Materasso in memory foam

Materasso in memory “Magico” con cristalli Bio-ceramici

Il materasso in memory foam – Era il 1991, l’anno in cui venne lanciato sul mercato per la prima volta il materasso in schiuma sintetica viscoelastica, più comunemente detto in memory foam.
Ti basti pensare che questo poliuretano a lento ritorno è stato sviluppato dagli scienziati Chiharu Kubokawa e Charles A. Yost per conto della NASA, con lo scopo di migliorare la sicurezza nei seggiolini dei veicoli spaziali.
Dopo 30 anni il materasso in memory è ancora molto apprezzato; con la pressione del corpo e il suo calore, il materasso in memory si modella perfettamente al nostro fisico e siccome ha una resilienza a lenta memoria, riacquista la sua forma originale nel giro di qualche secondo.

 

Materasso in memory – Le caratteristiche

Questo tipo di materasso è preferito da chi ama, durante il sonno, essere come “abbracciato”, sensazione che è tutto il contrario di quella che puoi percepire se dormi in un materasso a molle (siano esse tradizionali o insacchettate) che ha la tendenza a rimanere più rigido e anche se molleggiante.

Quando abbiamo progettato questo materasso, ci siamo imbattuti in una concorrenza molto spietata. Non è un mistero infatti, che il materasso in memory sfoderabile sia molto ricercato e che sul mercato si trovino tantissime soluzioni.
La nostra idea di materasso sfoderabile in memory viene rappresentata su due fronti.

  1. L’imbottitura interna. Nei nostri materassi non troverai mai uno strato di memory inferiore a 5 cm. Lo strato sottostante è in poliuretano espanso ad alta densità.
  2. Sulla fodera di rivestimento con cerniera. Per questo materasso abbiamo scelto un tessuto in cristalli Bio-Ceramici e Ioni d’Argento; la combinazione di questi due elementi, oltre a conciliare il sonno, promuove lo sviluppo degli antiossidanti per contrastare l’invecchiamento e aiuta la rigenerazione cellulare. Inoltre i cristalli Bio-Ceramici incapsulano il calore che il corpo umano emana e lo disperdono nell’ambiente permettendo un riposo più termoregolato, caratteristica da non trascurare in un materasso in Memory Foam, con la forte tendenza a rilasciare calore.

Materasso matrimoniale in memory-Harmony-Magico

Materasso in memory – Il tessuto di rivestimento

Il materasso Magico è sfoderabile e quindi rivestito di una fodera che può essere periodicamente rimossa e lavata in lavatrice. Mi raccomando però, occhio alla temperatura! Come nel 99% dei materassi sfoderabili la fodera è realizzata con un tessuto sintetico per renderla “stretch”. Una fodera “stretch” ha la capacità di resistere agli stropicciamenti, è più elastica e risulta molto morbida e confortevole al tatto ma, ahimè, non regge le alte temperature, per questo consiglio di lavare la fodera a massimo 40 gradi: 30 gradi per stare proprio tranquilli ed evitare restringimenti.

Inoltre, il materasso Magico (come tutti i nostri articoli) è classificato come Dispositivo Medico di Classe 1 in conformità agli standard richiesti dalle Direttive Europee 93/42/Cee, 90/385/Cee e 98/79/Ce e successive modifiche ed integrazioni. Acquistandolo avrai la possibilità di ottenere una detrazione fiscale Irpef pari al 19% in fase di dichiarazione dei redditi. Mi raccomando di conservare la fattura o lo scontrino fiscale nel quale è riportato il codice fiscale della persona che ha sostenuto la spesa e anche l’etichetta su cui è riportata la dicitura di Dispositivo Medico.
Se hai trovato interessante questo articolo e vuoi maggiori informazioni sul materasso Magico, puoi scrivermi una mail all’indirizzo cristina.gambino@harmonyligienico.com o qui nello spazio dei commenti.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.