Agevolazioni economiche per comprare nuovo materasso

Comprare un materasso senza svenarsi: le agevolazioni economiche

Come ho detto nel precedente post su come acquistare il materasso migliore, un materasso per essere almeno di buona qualità non può costare meno di 500 euro (il matrimoniale). Spesso noi famiglie con figli non abbiamo a disposizione un budget del genere, né tanto meno superiore. Come fare allora per riuscire ad avere il miglior materasso per noi e non lasciarci più di uno stipendio? Abbiamo bisogno di riposare bene! Non si può lesinare proprio sul materasso!

Ci sono delle agevolazioni economiche che ci permettono di compiere un acquisto più vantaggioso. Vediamo insieme tutte queste modalità.

 

Le agevolazioni economiche per comprare un materasso

Qui di seguito elenco quali sono le possibilità che esistono per comprare un materasso nuovo in modalità agevolata in modo da non rinunciare a un prodotto di qualità evitando di spendere delle cifre enormi.

 

Acquisto materasso con Legge 104

Tra le agevolazioni per chi beneficia della Legge 104 (persone con disabilità certificate dalla Commissione medica o persone ritenute invalidi da altre Commissioni mediche pubbliche che hanno attestato l’invalidità civile, di guerra e di lavoro) c’è anche la possibilità di acquistare il materasso con iva agevolata al 4% anziché al 22% e portare la spesa detraibile nella dichiarazione dei redditi. Per usufruirne è importante che il materasso sia ad uso terapeutico e abbia le caratteristiche di materasso antidecubito.

 

Materasso dispositivo medico – Acquisto materasso certificato CE

In questo caso è possibile usufruire dell’agevolazione se ti trovi in una di queste situazioni:

  • hai necessità di acquistare un materasso antidecubito, ma non benefici delle Legge 104;
  • hai necessità di acquistare un materasso ortopedico.

Se il materasso è classificato come Dispositivo Medico di Classe 1 in conformità agli standard richiesti dalle Direttiva Europee 93/42/Cee, 90/385/Cee e 98/79/Ce e successive modifiche ed integrazioni, avrai possibilità di ottenere una detrazione fiscale Irpef pari al 19% in fase di dichiarazione dei redditi. Sarà importante conservare la fattura o lo scontrino fiscale nel quale è riportato il codice fiscale della persona che ha sostenuto la spesa e anche l’etichetta su cui è riportata la dicitura di Dispositivo Medico.

Ora ti chiederai, come faccio a sapere se un materasso è certificato CE o meno? Ti rassicuro. L’elenco dei prodotti certificati come Dispositivi Medici è consultabile on line sul sito del Ministero della Salute. Se sei interessato puoi consultarlo attraverso questo link

http://www.salute.gov.it/interrogazioneDispositivi/RicercaDispositiviServlet?action=ACTION_MASCHERA

Nell’elenco troverai anche noi: essendo specializzati in questo tipo di articoli tutti i nostri prodotti sono classificati Dispositivi Medici!

 

Acquisto materasso per ristrutturazione – Bonus Materasso 2020

Se hai in progetto di ristrutturare casa, forse non sai che anche l’acquisto di un nuovo materasso, magari di ultima generazione, rientra nelle spese che andrai a sostenere e che anche per tutto il 2020 avrai la possibilità di godere della detrazione Irpef del 50% su tutte le spese che andrai a sostenere per i lavori di ristrutturazione della tua casa.

Il “Bonus materassi 2020”, rientra all’interno del “Bonus Mobili” pensato per agevolare l’acquisto di mobili elettrodomestici almeno di classe A+. I benefici fiscali possono essere ottenuti solo per quei lavori con data inizio dei lavori successiva a gennaio 2019 e l’importo totale del bonus che si può ricevere è di 10.000 euro. Visto che il bonus materassi è strettamente correlato ad un lavoro di ristrutturazione, è necessario quindi che ci sia una dichiarazione di inizio attività (DIA).

Hai sentito parlare del famoso “Ecobonus 110%”? È un incentivo che permetterebbe di rendere praticamente gratuite le spese di ristrutturazione sostenute, anche sulle seconde case. Il “superincentivo” è stato finalmente approvato dal Parlamento ed è diventato legge e in questi giorni il Mise e l’Agenzia delle Entrate stanno lavorando sui provvedimenti e i meccanismi per partire. Ritengo che questa manovra sia un grandissimo incentivo per il settore “casa”. Per noi famiglie con figli avere la possibilità di investire sulla propria abitazione a costo zero sarebbe veramente un bellissimo regalo!

Spero di averti dato qualche info utile e se vuoi comprare un materasso sfruttando qualcuna delle modalità qui elencate, posso offrirti degli ulteriori approfondimenti via email: scrivimi a cristina.gambino@harmonyligienico.com. Puoi anche commentare qui al termine del post: avrò piacere di condividere ulteriori informazioni.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *